LE FESTE RELIGIOSE

L’uomo ha in sé, sin dalle sue origini, il senso innato della religiosità c.d. “naturale”, dell’immortale e dell’infinito, in quanto sperimenta il limite della mortalità, che lo spinge verso una realtà trascendentale.
Da qui la sua devozione per il divino, che si manifesta e si concretizza, oltre che nel culto, anche nel rito e nella tradizione. Esempi di ciò, sono le festività religiose, che nel nostro caso sono quelle in onore della S.S. Vergine dell’Agnena, nonché di altre divinità.