VITULAZIO

IL PAESE
VITULAZIO, Regione CAMPANIA, Provincia di CASERTA
Superficie 22,72 Kmq
Abitanti 7420
Alt. 57 mt/slm
Denominazione abitanti:Vitulatini

POSIZIONE GEOGRAFICA
I territori dell’attuale Comune di Vitulazio confinano con quelli di:
Bellona
Camigliano
Pastorano
Pignataro Maggiore
Capua
Grazzanise

Situato dal lato della riva destra del Fiume Volturno, alle pendici sud-est del Gruppo del Monte Maggiore, a 65 metri sul livello del mare, su una superficie di 22,7 chilometri quadrati, Vitulazio dista 18 chilometri da Caserta, il Capoluogo di Provincia, e 7,5 chilometri dal cuore di Capua Nuova, l’antico centro romano di Casilinum che costituiva il porto fluviale di Capua “Vecchia”, importante per la posizione a guardia del ponte della Via Appia che varcava il Volturno.

L’agro vitulatino appare, quasi per intero, inscritto nei limiti “dell’antico Agro Falerno, che in forma di un triangolo era Chiuso dalla Via Appia, a sinistra di chi veniva da Roma, fino a Casilino; e da Casilino era chiuso dal Monte Callicola fino a Sinuessa (Mondragone): agro fertilissimo, famoso per il vino dello stesso nome, della estensione di 60.000 jugeri almeno, ossia delle nostre moggia 44.000, secondo il computo di Ottavio Rinaldi”: così, nella descrizione di Raffaele Marra

Il paesaggio di Vitulazio, situato ai piedi delle colline del Monte Maggiore, è immerso in una verde e fertile campagna, la vista aerea della zona offre, ancora oggi, in più punti, la conformazione del terreno campestre diviso in centurie Romane. Essa è attraversata dal torrente Agnena che si estende per parecchi chilometri fino ad immettersi nel Tirreno presso la foce omonima

L’economia del paese,un tempo preminentemente agricola, si presenta oggi alquanto differenziata. Si registra una vasta rete commerciale, artigianale con numerosi insediamenti industriali.
L’agricoltura si basa sopratutto nella coltivazione del tabacco, nella produzione di vari tipi di frutta e verdura. La campagna vitulatina inoltre è ricca di oliveti e vigneti e fu terra di produzione del Faustiano vino coevo al più rinomato Falerno (nel triangolo dell’Antica Capua) e si suppone che fosse un greco a base di pie’ di rosso.

Distanza dal capoluogo CASERTA: Km 19
Come arrivare:
da Caserta ss Sannitica-prosegure per loc.Triflisco(comune di Bellona)-Bellona-Vitulazio
da Napoli autostrada Napoli-Roma uscita Capua, prosegiuire per Pastorano pe km 2 e alla prima rotonda svoltare a destra direzione direzione Vitulazio (Km totali da uscita autostradale al centro km6,7)