V Edizione – Giornata della Poesia

Domenica scorsa in uno scenario suggestivo nel centro storico di Vitulazio, precisamente in vico Sant’Alfonso, si è tenuta la V Edizione della “Giornata della Poesia, un’idea nata e portata avanti dalla Pro Loco Vitulatina, dall’associazione Sport e Vita e dal gruppo teatrale Vitulaccio’89.

Tema di quest’anno è stata la felicità, con tutte le sue interpretazioni letterarie.

L’intento è stato quello di coniugare la lettura di versi poetici con la riscoperta degli antichi portoni del paese, il tutto inserito in un’atmosfera familiare, coinvolgendo i cittadini, e in particolare i giovani, con momenti anche musicali e con l’assaggio di prodotti dell’enogastronomia locale. È stato un tributo alla parola, ma è stato anche un omaggio alla comunità di Vitulazio.
Le ultime tre edizioni hanno visto come location proprio i portoni antichi del centro storico di Vitulazio, molto caratteristici e suggestivi. Lo scopo è appunto quello di farli rivivere, tenuto conto che con la modernizzazione del paese e la costruzione di nuove aree urbane, il centro storico è sempre di più abbandonato; nonostante in passato rappresentavano il luogo dell’aggregazione e del sociale. Questi sono gli aspetti cui teniamo di più. Del resto, durante queste manifestazioni si raccontano storie vissute nei portoni e di come si viveva in questi edifici.

Il bellissimo tema della serata “la felicità” è stato un modo per ricordare il passato ma soprattutto per guardare al futuro. I versi di autori famosi, sono stati letti da Francesco Altieri, Rina Altieri, Alessandro Pezzulo, Greta Ciriello, Mesia Foselli, Bruno Ciriello, Orsola Antropoli, Giulia Sarno, Roberta D’Addio, Saverio Scialdone, Marco Caputo, Antonia Della Cioppa, Angela Emanuele, Chiara Di Lillo, Tania Aiezza, Linda Raffone, Michelina Russo, Marinella Catone, Michele Buonocore e Orlando Di Lillo; i brani musicali di cantautori italiani, sono stati interpretati da Linda Raffone, Michelina, Russo, Angela Emanuele e Antonia Della Cioppa.
Naturalmente protagonista della serata è stata anche la cucina, al termine della manifestazione sono stati offerti alcuni piatti tradizionale del posto (“pettole e fasul”, “panecuotto” e “pane arruscato”), vino locale e dolci tipici preparati dalle signore del portone che ha ospitato la manifestazione.
I nostri ringraziamenti vanno a Domenico Cuccari che ha curato la scelta delle poesie e la conduzione della serata, ai presidenti delle associazioni organizzatrici Michele Buonocore (Pro Loco Vitulatina), Domenico D’Addio (Sport e Vita) e Peppino Merolillo (Vitulaccio 89), a Saverio Scialdone che ha seguito i ragazzi del laboratorio teatrale di Vitulaccio89. Un grazie a tutti coloro che hanno reso possibile la realizzazione della manifestazione, a Giovanni Di Lillo che ha curato la parte musicale, Enzo Cozza per gli assoli eseguiti con la tromba, Gianfranco Di Lillo per le luci e l’audio, Antonio Scala per le riprese, Michele Benincasa e le ragazze del servizio civile Alina De Domenico e Marialaura Pezzulo per l’allestimento del portone e infine a tutti gli abitanti di vico Sant’Alfono per la loro ospitalità.
Associazione Pro Loco Vitulatina
SCN – Vitulazio

IMG-20170605-WA0003IMG-20170605-WA0002IMG_20170604_231311IMG_20170604_231007IMG_20170604_230957IMG_20170604_221733

IMG_20170604_205002IMG_20170604_221733IMG_20170604_221723IMG_20170604_221639IMG_20170604_221317IMG_20170604_204935IMG_20170604_204912 (1)


Leave a Reply